Roller vs Sarzana

Ora e tempo di Vittoria!!!!

Scende di nuovo in pista tra le mura amiche dell’area Caneva lo Zetamec Roller Bassano che cerca il primo punto in campionato dopo i due passi falsi contro Modena e Grosseto. Arriva infatti il Sarzana formazione di serie A2 reduce da un pareggio in casa contro il Trissino nell’ultima giornata di campionato. Arbitro dell’incontro sarà il signor Sergio Nicoletti con arbitro ausiliario Adriano Marangoni.

Crisi Roller si salva solo Pelva

Crisi Roller.  Si salva solo capitan Pelva.

Grosseto:  Saitta M.,Saitta A.,Bruni,Gucci,Saavedra,Vecoli,Germiniani,Brunelli,Battaglia,Buralli.  Allenatore: Mariotti

Zetamec Hockey Roller Bassano:Pelva,Tottene,Panizza,Marangoni,Zen,Fraccaro,Bergamin,Comin,Bombieri.  Allenatore: Zanfi

Marcatori: 1° tempo Buralli,Saavedra (Grosseto); 2°tempo: Germiniani,Buralli,Gucci,Gucci (Grosseto);Pelva (Roller Bassano) .

Cronaca

Subito dall’inizio si è vista la superiorità della formazione maremmana grazie a dei tiri pericolosi, bloccati però facilmente da Comin.

Il primo goal del Grosseto arriva su un tiro dalla destra di Buralli che buca Comin;  a seguire, poco dopo,  uno scambio tra Brunelli e Saavedra che firma il due a zero per la formazione di casa.  Nel finale Saitta para un rigore di Marangoni.

Nella ripresa non cambia la storia,  infatti i ragazzi di mister Mariotti infilano ancora la porta di Comin con Germiniani, Gucci e Buralli che va a segno con una doppietta personale.

Quando tutto sembra finito, sul 4 a 0, arriva il guizzo di capitan Pelva. Nel finale c’è anche  il tempo per la doppietta personale di Gucci che chiude il macht sul definitivo 6 a 1.

Ora per il Roller comincia la rincorsa verso una situazione più consona al recente passato ed alla forza della squadra. Dalla prossima partita in casa con il Sarzana di sabato prossimo i biancorossi devono tirare fuori le caratteristiche migliori: il cuore, la grinta, le capacità individuali là dove il gioco di squadra sembra ancora latitare

Il pubblico di Area Caneva si aspetta ben altro dai propri beniamini e sarà là, in attesa, di vederli all’opera per applaudirli come sempre.

Ufficio Stampa Zetamec Hockey Roller Bassano     Filippo Bozzettonella Foto Capitan Edoardo Pelva      foto di Danilo Omodei

Domani Grosseto vs Roller Bassano

Roller alla ricerca della vittoria

Sabato i ragazzi di mister Zanfi scenderanno in pista a Grosseto per affrontare il Circolo Pattinatori nella seconda giornata del campionato di serie A2.

Nella prima giornata la formazione del Grosseto è andata a vincere a Trissino nei minuti finali mentre per i biancorossi bassanesi, guidati in attacco da bomber Marangoni, autore del primo goal stagionale, è arrivata la prima sconfitta contro il Modena di mister Baraldi.

Il Roller Bassano dovrà dimostrare le qualità emerse negli ultimi anni e solo parzialmente nella prima di campionato, come la voglia di combattere fino alla fine.

La trasferta di Grosseto nasconde parecchie insidie: la squadra locale si è avvicinata al campionato con l’aura di pretendente ai posti alti della classifica; il risultato positivo conseguito a Trissino nelle battute finali e dopo una rimonta strepitosa, fanno capire di che pasta sono fatti i toscani. E’ poi da aggiungere la stanchezza che una lunga trasferta nel sud della Toscana può comportare sul rendimento dei nostri giocatori bassanesi. Partenza alle nove di mattina, per giocare alle sei del pomeriggio. Ma il carattere, le capacità dei singoli e la compattezza del gruppo devono sopperire alle difficoltà oggettive.

.

Roller Bassano 2-7 Amatori Modena

Zetamec Roller Bassano 2 – Symbol Amatori Modena 7.

Pesante scontro con la realtà nell’inizio di campionato del Roller, sotto in casa di 4 reti a 0 alla fine del primo tempo, battuto per 7 a 2 alla fine della partita.La miglior organizzazione in campo del Modena, la maggior velocità e rapidità negli scambi, la classe superiore del n. 3 modenese Montivero, da cui partivano tutte le combinazioni di gioco, oltre ai due gol fatti personalmente, la porta ermeticamente o quasi chiusa da parte del portiere Errico, hanno condotto ad un risultato pesante, mai visto di queste dimensioni in area Caneva ad inizio stagione.L’unico aspetto, forse, da salvare in questa serataccia è stata la voglia di combattere mai messa da parte da parte dei nostri giocatori Roller che, sotto di 6 a 0 a metà del secondo tempo, hanno lottato su ogni pallina mettendoci il cuore, riuscendo a recuperare su rigore da parte di Andrea Marangoni (suo quindi il primo gol di questa che tutti ci auguriamo stagione molto migliore di come è iniziata), per poi arrivare ad un 7 a 2 non convincente ma che, almeno, ha offerto segnali incoraggianti.Senz’altro non è questa la squadra che amiamo al di sopra di tutte; senz’altro a Grosseto, altra partita che si preannuncia durissima, saprà offrirci la vera immagine del Roller che abbiamo stampato nella memoria e nel cuore.

Forza Roller!!!

Sabato è il tempo di Roller Bassano vs Amatori Modena

Inizia subito con una bella sfida il campionato di A2 del Roller Bassano infatti in area Caneva sabato arriva il quotato Modena che schiera tra le fila l’ex giallorosso sponda Bassano Hockey 54 Martin Montiviero per la formazione biancorossa del Roller invece si rivedono in campo sia Mattia Tottene e sia Filippo Dalmonte fermi la scorsa stagione per infortunio. In casa Roller si festeggia anche il 25°anno di fondazione della formazione guidata da Ottorino Bombieri. Arbitro dell’incotro sarà il signor Fabris fischio di inizio ore 20.45.