Roller Bassano 2-7 Amatori Modena

Zetamec Roller Bassano 2 – Symbol Amatori Modena 7.

Pesante scontro con la realtà nell’inizio di campionato del Roller, sotto in casa di 4 reti a 0 alla fine del primo tempo, battuto per 7 a 2 alla fine della partita.La miglior organizzazione in campo del Modena, la maggior velocità e rapidità negli scambi, la classe superiore del n. 3 modenese Montivero, da cui partivano tutte le combinazioni di gioco, oltre ai due gol fatti personalmente, la porta ermeticamente o quasi chiusa da parte del portiere Errico, hanno condotto ad un risultato pesante, mai visto di queste dimensioni in area Caneva ad inizio stagione.L’unico aspetto, forse, da salvare in questa serataccia è stata la voglia di combattere mai messa da parte da parte dei nostri giocatori Roller che, sotto di 6 a 0 a metà del secondo tempo, hanno lottato su ogni pallina mettendoci il cuore, riuscendo a recuperare su rigore da parte di Andrea Marangoni (suo quindi il primo gol di questa che tutti ci auguriamo stagione molto migliore di come è iniziata), per poi arrivare ad un 7 a 2 non convincente ma che, almeno, ha offerto segnali incoraggianti.Senz’altro non è questa la squadra che amiamo al di sopra di tutte; senz’altro a Grosseto, altra partita che si preannuncia durissima, saprà offrirci la vera immagine del Roller che abbiamo stampato nella memoria e nel cuore.

Forza Roller!!!

Sabato è il tempo di Roller Bassano vs Amatori Modena

Inizia subito con una bella sfida il campionato di A2 del Roller Bassano infatti in area Caneva sabato arriva il quotato Modena che schiera tra le fila l’ex giallorosso sponda Bassano Hockey 54 Martin Montiviero per la formazione biancorossa del Roller invece si rivedono in campo sia Mattia Tottene e sia Filippo Dalmonte fermi la scorsa stagione per infortunio. In casa Roller si festeggia anche il 25°anno di fondazione della formazione guidata da Ottorino Bombieri. Arbitro dell’incotro sarà il signor Fabris fischio di inizio ore 20.45.

Notizie sulle giovanili

Ieri a Trissino, riunione dei presidenti dell’Hockey del Triveneto per definire la composizione dei calendari di Minihockey, Under 11, Under 13, Under 15, Under 17, Under 19, cioè, il SETTORE GIOVANILE.

Hockey Roller Bassano ha confermato la presenza di 1 squadra del Minihockey, due per gli under 11, due per gli under 13, due per gli under 15.

Rispetto all’anno scorso, abbiamo complessivamente tre squadre in più (una under 11, una under 13, due per gli under 15). Non abbiamo gli under 19, passato di categoria.

Si tratta, guardando ancora più indietro e cioè a 4 anni fa, anno della rinascita, di un progresso enorme, di una vera e propria RINASCITA! Allora avevamo 0 minihockey, 0 under 11, 0 under 13, 0 under 15, una under 17 ed una under 20.

Abbiamo allora deciso, con grande volontà, di ripartire da capo e da zero ed ora siamo arrivati a questo!

Da non dimenticare poi il settore professionistico, dove sono presenti la nostra serie B e la splendida A2, splendida perchè negli ultimi tre campionati ci ha sorpreso per carattere e bravura, così da arrivare sempre nei primi tre posti!

SPETTACOLO TRA ROLLER BASSANO E SARZANA NELLA PRIMA AMICHEVOLE

Amichevole test di lusso per la HRB contro la compagine di serie A1 Hockey Sarzana in tournée nel vicentino. Avversario di spessore e di altro livello per la prima partitella assoluta post ombrellone estivo con i nuovi inserimenti di Guido Sgaria e Michele Panizza da amalgamare con il collaudato roster biancorosso. A tutti gli effetti però rientravano in pista ma da infortunio Filippo “Pippo” Dal Monte e pure Mattia “Totti” Tottene: per loro battesimo della rinascita 2019 sulle rotelle. Buon pacchetto difensivo esibito dalla Roller, il Sarzana di mister Alessandro Bertolucci procurava il triplo di azioni offensive che non i bassanesi. Dove non arrivava la difesa il portiere Comin ci metteva il guantone il casco o ci pensava anche il palo. Risultato fisso sullo zero a zero fino alla fine del primo tempo quando nel carosello dei cambi il Sarzana trovava il roster vincente per l’unica rete della prima frazione di gioco (Comin coperto). Poche le incursioni biancorosse efficaci concluse a turno da ciascun atleta bassanese. Secondo tempo con cambio portiere Jacopo “Bomba” Bombieri. Si sono però fatta attendere le altre marcature liguri con lo zampino argentino e del bassanese Rossi emigrante di lusso dell’hockey. Divario finale modesto con 4 reti a zero per gli ospiti ma con tanto gioco e schemi sviluppati che hanno fatto da “cartina tornasole” utile a Mister Ivano Zanfi sullo stato di salute sportivo della squadra.

11 settembre amichevole di lusso per il Roller contro il Montecchio Precalcino

Da qualche anno il Montecchio Precalcino si pone ai primi posti della classifica di serie A2 del campionato di Hockey su pista, sempre lottando contro il Roller per il terzo/quarto posto.
Quest’anno il Montecchio ha scelto la strada del ringiovanimento della squadra, portando gli under 19 in serie A2. L’intenzione era quella di rafforzarli con un paio di pedine di valore (Mauro Dal Monte in porta e Michele Panizza in difesa), ma la cosa non è riuscita. Quindi, tutti i giovani del vivaio a provare l’esperienza di un campionato nazionale.
Il nostro Roller invece ha puntato a rinforzare la difesa, che doveva essere priva del roccioso ed agile Alberto Fraccaro (e speriamo invece non sia così), innestando al suo posto Michele Panizza, proveniente dall’Hockey Bassano di serie A. E’ arrivato anche Guido Sgaria, proveniente dalla breve esperienza a Breganze (serie A) e dalla più lunga (due anni) al Lleida. Il resto della compagine dovrebbe essere rimasto uguale.
La partita di allenamento che si svolgerà l’11 Settembre, alle ore 20.45 in Area Caneva, sarà senz’altro un ottimo banco di prova per tutte due le squadre; si verificherà la condizione ad inizio stagione, dopo che il Roller ha dimostrato tutto ciò sabato scorso contro il Sarzana, ottima squadra di Serie A, finalista di Coppa Cers.
Sarà un bello spettacolo, cui seguirà, dopo tre giorni (14 Settembre), la partita contro il Monza, altra squadra di serie A. Insomma, un bel preinizio di campionato in Area Caneva, a Casa Roller!ROLLER, si ricomincia!!!!

 

Presentati Ufficialmente Sgaria e Panizza

Sgaria è considerato uno dei giovani più promettenti del campionato, Panizza campione di grande esperienza ritorna al Roller dove aveva incantato i suoi tifosi quando la squadra militava in massima serie.

Siamo entusiasti di questi nuovi arrivi!

Alcuni Dati:

Michele Panizza 02/08/1976

Stagione Sportiva 2018/2019 Hochey Bassano

Stagione Sportiva 2017/2018 Hochey Bassano

 

Guido Sgaria 25/03/2000

Stagione Sportiva 2018 / 2019 Hochey Breganze

Nelle foto i due giocatori con il presidente onorario Livio Zanon